Karate Club Hiroshi Shirai    karatepassirano                                                                                 immaginew

 
Home I Maestri Organigramma Conoscere il Karate Immagini

                                         Gichin Funakoshi

                                      ...citazioni...

            funakoshigrey



-Senza cortesia il valore del Karate va perso

 

-Il karate non va usato senza ragione.

 

-Chi pratica il karate deve essere interiormente umile e gentile verso gli altri.

 

-Il karate non si pratica solo in palestra.

 

-La pratica del karate è l'impegno di tutta una vita.

 

-Trattare ogni problema con lo spirito del karate.

 

-Il karate è come l'acqua bollente: se non lo si tiene ad alta temperatura, si raffredda.

 

-Il peggior difetto degli studenti di karate è l'indecisione.

 

-Non pensate tanto a vincere quanto a non essere vinti.

 

-L'intuizione nasce dalla tecnica.

 

-Lo scacco nasce dalla negligenza.

 

-Non lasciate vagabondare il vostro spirito.

 

-Modificate la vostra attitudine in funzione del vostro avversario.

 

-Non dimenticate di considerare tre fattori: forza, statura e livello tecnico.

 

-Il segreto del combattimento consiste nell'arte di dirigerlo.

 

-Le vostre mani e i vostri piedi colpiscano come spade.

 

-Quando attraversate la soglia della vostra porta diecimila nemici vi attendono.

 

-I kata devono venire praticati in maniera corretta. In combattimento reale i loro movimenti si adatteranno alle necessità.

 

-Approfondite senza posa il vostro pensiero.

 

-Conoscete voi stessi prima di cercare di conoscere gli altri.

 

-Senza cortesia l'essenza del karate è persa. la cortesia va praticata non solo durante l'allenamento, ma in ogni momento della vita quotidiana.

 

-Il vero karate internamente allena la mente ad avere una chiara coscienza di ogni cosa, esternamente sviluppa, attraverso le tecniche, una grande forza. Nel vero karate la mente e la tecnica devono diventare una sola cosa.

 

-Gli occhi non devono perdere la minima occasione.

 

-Le orecchie devono ascoltare bene in tutte le direzioni.

 

-Conosci il nemico e conosci te stesso: in cento battaglie non sarai mai in pericolo. Se conosci te stesso, ma non il nemico, le tue probabilità di vincere o di perdere sono pari. Se non conosci né il nemico né te stesso, in ogni battaglia sarai in pericolo.

 

-Vincere cento battaglie su cento non è mai la più grande abilità. Questa consiste nel vincere il nemico senza combattere.

 

-Una volta che abbiate deciso di battervi per difendere la causa della giustizia, buttatevi col coraggio espresso nel detto: "Anche contro cento milioni di nemici, avanti!".

 

-Chi veramente capisce il karate non si lascia mai trascinare facilmente in un combattimento. Un solo colpo può essere questione di vita o di morte.

 

-L'arte non fa l'uomo, è l'uomo che fa l'arte.

 

-Chi studia il karate non deve ricercare solamente la perfezione della tecnica.

 

 

                                        Kanryo Higahonna

                                     ...citazioni...

                                       higaonnakanryo

 

 

“… Anche se conosci cento tecniche, una sola determinerà la tua sorte. Un solo colpo è al tempo stesso la prima e l’ultima tecnica. L’adepto dell’Arte deve saper confidare la propria vita ad una tecnica unica …”