Karate Club Hiroshi Shirai    karatepassirano                                                                                 immaginew

 
Home I Maestri Organigramma Conoscere il Karate Immagini

                                      Karate-Gi 

In quasi tutte le arti marziali è tradizione svolgere gare e allenamenti indossando un abito (gi). Nel Karate quest’abito è il karate-gi, composto da una giacca (uwagi), da un paio di pantaloni di cotone bianco (zubon) e da una cintura (obi) il cui colore differenzia i vari gradi raggiunti dal praticante(cintura bianca,gialla,arancione,verde,blu,marrone,nera).

Ad Okinawa durante l’allenamento si indossava una gonna pantalone che permetteva una maggiore libertà di movimento (hakama), ben distinta dal tradizionale abito giapponese (gi), che non fu mai indossato ad Okinawa mentre è tutt’oggi usato in molte arti del Budo . La hakama è un pantalone largo e a pieghe (sette pieghe,cinque davanti e due dietro), munito di un supporto rigido.Essa è molto ampia ed è utilizzata in alcune arti marziali sia durante l’allenamento sia durante le più importanti cerimonie.

 

                                     hakama HAKAMA

 

Il Karate-gi,introdotto dal Maestro Gichin Funakoshi, è di colore bianco e completamente privo di ornamenti. Questi particolari,nella filosofia Budo,simboleggiano la purezza e la semplicità. Intorno alla vita si trova la cintura che,a seconda dei vari colori,stabilisce una rigida gerarchia che si basa sulla capacità tecnica.

 

                                       karategi  KARATE-GI ( UWAGI+ZUBON+OBI)

 

Ai piedi si calzano le ciabatte (zori) per spostarsi all'interno del dojo prima e dopo l'allenamento.

 

                      zori ZORI (CIABATTE)